Il carattere non basta al Gruppo Stanchi Athena Roma. La Virtus Surgical Cagliari passa all’Arena Altero Felici. Goccia: Alle mie ragazze però non posso che fare i complimenti. Scendere in campo in questa situazione è tutt’altro che facile

Il cuore non basta al Gruppo Stanchi Athena Roma. All’Arena Altero Felici le ragazze allenate da Francesco Goccia sono costrette nel finale ad arrendersi alla maggiore freschezza atletica della Virtus Surgical Cagliari (46-52), al termine di una partita giocata punto a punto sino alla sirena finale.

Una gara per lunghi tratti controllata dalla ragazze del Gruppo Stanchi Athena, che ancora una volta risente di numerose assenze per infortuni. Guidate in attacco da Introna e Cutrupi, che chiuderanno la gara rispettivamente con 12 e 16 punti, le capitoline chiudono il primo quarto in vantaggio per 13-8, arrivando alla pausa di metà gara con un margine di +9 sul 29-20.

Dal terzo periodo la maggiore freschezza atletica delle isolane fa la differenza, sopratutto negli ultimi 3 minuti del quarto periodo, quando la stanchezza si è fatta sentire per le giocatrici romane  e le ospiti ne hanno saputo approfittare prima per ricucire il divario, trovando la parità sul 44-44,  controllando poi il gioco con un parziale finale di 8 punti a 2 che ha determinato la vittoria per Cagliari.

“Alle ragazze non posso che fare i complimenti – commenta a fine gara l’allenatore del Gruppo Stanchi Athena Roma Francesco Goccia- In campo hanno fatto quello che avevamo preparato in settimana. Per lunghi tratti di gara abbiamo controllato il gioco, ma chiaramente giocando in sei non posso chiedergli di più. Ognuna di loro ha dato il massimo in campo. L’obiettivo – continua l’allenatore – era tenere sotto i 60 punti i nostri avversari, difendendo a zona e loro sino alla fine hanno fatto tutto quello che gli avevo chiesto. A fare la differenza alla fine è stata la stanchezza, fisica ed anche mentale, con gli ultimi possessi in cui non siamo stati capaci di gestire le nostre forze. In queste condizioni loro hanno fatto il massimo e va bene così, peccato perché dobbiamo ancora parlare di una sconfitta, ma a loro non posso che dire brave. In campo la squadra ha dato il 101% e non è bastato – termina Francesco Goccia – adesso ci prepariamo per una altra sfida chiave sabato prossimo a Viterbo, sperando di poter essere in condizioni migliori.”

GRUPPO STANCHI ATHENA ROMA – VIRTUS SURGICAL CAGLIARI 46-52

GRUPPO STANCHI ATHENA ROMA: Camarda ne, Moretti ne, Panniello 5, Hernandez Pepe ne, Introna 12, Cutrupi 16, Raiola ne, Bernardini, Vanin 8, Perrotti 5. ALL: Goccia.

VIRTUS SURGICAL CAGLIARI: Sanna ne, Gerogieva 8, Boneva, Zolfanelli 18, Guilavogui 5, Brunetti 10, Lussu 9, Podda, Pilleri, Pellegrini Bettoli 2. ALL: Ferrazzoli.

PARZIALI 13-8, 16-12, 8-15, 9-17